Fotografie

Le foto dei Personatus nelle varie mutazioni che alleviamo. Le immagini sono di pappagalli del nostro allevamento.

Sopra: Personatus Verde o Ancestrale

 

Sopra: Personatus Blu

 

Allevamento Cesana Personatus Cobalto Allevamento Cesana Personatus CobaltoSopra: Personatus Cobalto (anello 29/2013, punti 92, 2° classificato campionato italiano 2014, punti 93 2° classificato campionato mondiale 2013)

 

Allevamento Cesana Personatus Pastello verdeAllevamento Cesana Personatus Pastello verdeSopra: Personatus Pastello verde (anello 56/2013)

 

Allevamento Cesana Personatus Pastello blu_C319088Sopra: Personatus Pastello Blu (anello 119/2013, 91 punti, 1° classificato campionato italiano 2014)

 

Allevamento Cesana Personatus Blu/Viola singolo fattoreAllevamento Cesana Personatus Blu/Viola singolo fattoreSopra: Personatus Blu/Viola singolo fattore (anello 103/2013, 93 punti 1° classificato campionato italiano 2014)

7 pensieri su “Fotografie

  1. ciao mi dici il prezzo di una coppia personatus verdeancestrale come quello che ce nella prima foto grazie

  2. Buonasera,ho visto la foto del personatus verde o ancestrale presente nella prima foto,poiche’ lo trovo bellissima e vorrei sapere se e’ in vendita ed il prezzo.
    Nell’attesa porgo distinti saluti

    • Gentile Massimo, la ringrazio per i complimenti: quello è un nostro soggetto, nato e cresciuto da noi e la assicuro che anno dopo anno cerchiamo di migliorare la qualità dei soggetti.
      Purtroppo però al momento non abbiamo soggetti in vendita. I primi soggetti disponibili saranno in vendita da settembre, perciò se ha pazienza di aspettare mi riscriva allora.
      Grazie ancora.

  3. Buongiorno, Le scrivo per avere un consiglio e delle informazioni relativamente al mio problema, che ora illustro:

    a fine gennaio 2012 ho acquistato da un allevatore, trovato per mezzo di una ricerca in internet, un agapornis roseicollis (pagandolo 100€). Era nato il 10 dicembre 2011, maschio, allevato a becco. Ha l’anello. Era proprio quello che cercavo, da regalare al mio fidanzato che sembrava (in quel momento!), fosse l’unica cosa che desiderava come regalo di compleanno.
    Purtroppo con il tempo si è ricreduto e qualche mese fa, mi ha detto che sua mamma non lo voleva più in casa!
    L’ho tenuto io perchè mi spiaceva pensare che loro se ne sarebbero liberati, non ho voluto cercare di capire!
    Ora ho dei problemi di lavoro e non mi è più possibile garantirgli le giuste cure e compagnia ma non so come risolvere il problema.
    Mettere un annuncio in internet (trattandosi di un esemplare ormai adulto) non credo possa essere la soluzione. Inoltre non è di facile carattere, becca tutti e si fa avvicinare e prendere solo da me. Sono il suo unico punto di riferimento.
    Ha un’altra caratteristica incredibile (ma questo lo racconto solo per cronaca e curiosità): quando è fuori dalla gabbia, passa la prima mezzora sopra ad un mio peluche, simulando un atto sessuale. Mi sono spesso chiesta come possa ripetere questa cosa sempre, anche tre, quattro volte al giorno. Ho amici , parenti e conoscenti che hanno in casa un inseparabile; nessuno di questi esemplari ha questo comportamento, neanche occasionalmente.

    Debbo risolvere, entro breve tempo, il problema dell’affido di Mojito (così si chiama). Potete darmi dei suggerimenti? Potete rispondere alla mia posta elettronica.
    Grazie e cordialità
    Alice

    • Gentile Alice,

      Innanzitutto mi scuso per il ritardo con cui ti rispondo.
      Purtroppo non conosco persone interessate né negozi a cui poterti rivolgere.
      La pratica dell’allevamento a mano è qualcosa che sconsiglio e che non permetto sia applicata ai pappagalli del nostro allevamento, in quanto produce degli scompensi psicologici davvero gravi e irreversibili ai pappagalli, che difficilmente possono essere integrati in ambienti diversi da quello da cui provengono e con altri soggetti della stessa specie.
      Purtroppo c’è molta ignoranza e mala fede sull’argomento, ma se sei interessata puoi approfondire leggendo questo articolo molto approfondito e chiaro: http://www.pappagalli.ch/index.php?option=com_content&view=category&id=28&Itemid=126

      Siccome il tuo pappagallo è malato puoi provare a rivolgerti a Lorenzo Crosta, veterinario aviario specializzato in pappagalli di fama internazionale, che è il dottore che segue il nostro allevamento, che lavora a Missaglia nella Clinica Valcurone. http://www.clinicaveterinariavalcurone.it

      La mia intenzione non era quella di farti una predica, ma di informarti, non sapendo come aiutarti direttamente.

      Spero di essere stato utile.
      Ciao!

      Giacomo Cesana

    • Gentile Lory, vorrei scriverle il prezzo a cui vendiamo i nostri soggetti via mail ma l’indirizzo che ha indicato nel commento risulta inesistente e purtroppo quindi non riesco a contattarla. Se mi riscrive il suo indirizzo sarà mia premura comunicarle i prezzi richiesti. Grazie, a presto.

I commenti sono chiusi.